Miguel Matos

Miracle of Roses

€110,00

50ml
Quantità
- +

Elisabetta nacque a Saragozza, in Spagna, nel 1271 e sposò il re Denis del Portogallo nel 1282. Per tutta la sua vita, Elisabetta dimostrò una grande compassione per i poveri e la leggenda dice che avrebbe lasciato il palazzo travestito, per portare cibo ai meno fortunati.

Il miracolo delle rose accade un giorno in cui il re scoprì che Elisabetta stava lasciando il palazzo per portare cibo ai poveri. Questo è qualcosa che alla regina era stato proibito di fare. Il re aveva minacciato di rinchiuderla e lei non avrebbe mai più lasciato il palazzo se avesse disobbedito. Nonostante ciò, la Regina non smetteva mai di sfamare i poveri e ogni giorno lasciava il palazzo e aiutava il suo popolo.

Un giorno d'inverno, Elisabetta lasciò il palazzo portando pezzi di pane nascosti nel suo vestito. Quando il re la vide uscire, chiese: "Cosa stai portando?" Lei rispose: "Rose, mio ​​signore". Dato che era inverno e le rose non si trovavano da nessuna parte in quel momento e con quel tempo freddo, le chiese di mostrargli cosa stava portando. Quando la regina aprì il suo vestito, le uova caddero sul pavimento.

La trasformazione del pane in rose è un miracolo attribuito a Santa Elisabetta del Portogallo, una donna che diede esempio di devozione a Dio e gentilezza verso il suo popolo. Dopo la morte del marito nel 1325, entrò nel monastero di Santa Clara a Velha a Coimbra dove visse fino al 1336, anno in cui morì. Papa Urbano VIII la canonizzò nel 1625.

Miracle of Roses è un nettare beato che evoca odori santificati e le emozioni della gentilezza.

naso

by Miguel Matos


Note Olfattive